Skip to content
Blog
News

Tre delle migliori attivazioni di sponsorizzazione digitale della pallacanestro

Ender Uslu
03/12/2018
2 min read

La NBA, la NCAA, la FIBA e la Basketball Super League (BSL) qui in Turchia sono stati tutti pionieri quando si è trattato di collegare i marchi ai tifosi attraverso il coinvolgimento digitale.

Questa settimana interverrò alla Convenzione internazionale dello sport di Ginevra e condividerò alcuni esempi di best practice per la commercializzazione del basket a livello globale. Prima di questo intervento, tuttavia, ho pensato che avrei potuto condividere tre delle migliori attivazioni che ho visto realizzare da parte di marchi legati allo sport.

La sfida dei pendolari di basket di Kumho

I tifosi della NBA hanno avuto la possibilità di farsi una foto con l'ex star dei New York Knicks Carmelo Anthony attraverso un gioco digitale a tiri liberi creato da Kumho in vista dell'All-Star Match 2015. Nella stazione della metropolitana di Times Square a New York City, i pendolari hanno cercato di fare centro con gli pneumatici Kumho per poi scattare un selfie con il 10 volte NBA All-Star e condividerlo sui social media.

 

Secondo AdWeek, la metropolitana di New York conta oltre 5,5 milioni di passeggeri al giorno, il che ha rappresentato per il marchio Kumho una presenza enorme e una delle attivazioni sociali e digitali più popolari durante l'intero weekend di All-Star.

La Final Four Fan Fest di LG

La Final Four è il più grande fine settimana della stagione di basket NCAA e la società di elettronica LG ha sfruttato al meglio l’occasione di raggiungere i tifosi in viaggio verso Phoenix per l'edizione 2017. L’azienda ha creato tre attivazioni digitali, tra cui una gara testa a testa dove i concorrenti si sono alternati a lanciare il bucato da hotspot contrassegnati da LED casuali in una lavatrice LG Twin Wash. Il tutto è stato integrato da un gioco di gesti e schiacciate con rilevazione del movimento e da un gigantesco video wall che ha riprodotto flussi di dati multipli da tutti i giochi.

Alle attività hanno partecipato circa 5.000 tifosi e LG ha registrato oltre 4.000 nominativi. Il concept ha giustamente vinto un Trofeo di bronzo all'Experience Design & Technology Awards.

American Express PIVOT

American Express ha approfittato della sua presenza alla NBA House durante il weekend All-Star 2015 per promuovere la sua strategia PIVOT che consente di incorporare la tecnologia digitale negli eventi sportivi per incrementare il coinvolgimento dei tifosi.

Ai tifosi è stata offerta la possibilità di dare un'occhiata più da vicino alle tipiche mosse di quattro stelle NBA tramite telecamere avvolgenti.

La tecnologia ha permesso ai fan di ruotare intorno al giocatore su schermi da 103 pollici, riprendendo i loro passaggi, le schiacciate e i dribbling da tutte le angolazioni.

Questi sono solo tre esempi di marchi che utilizzano le straordinarie potenzialità del digitale per coinvolgere profondamente e raggiungere i fan. Leggete qui per saperne di più su come Infront sta aiutando i marchi a sfruttare la BSL come piattaforma di marketing ideale per raggiungere i loro consumatori in Turchia.

New call-to-action