Skip to content
Blog
News

4 elementi chiave di brand design creativo per eventi ospitati da più città

Infront
12/01/2020
2 min read

Cos’hanno in comune il Campionato Europeo di Calcio UEFA Euro 2020TM, la Coppa del Mondo FIFA 2026TM e il Campionato Europeo di Pallamano maschile EHF Euro 2020? Risposta: sono ospitati in più paesi diversi. Il Campionato UEFA Euro 2020TM si svolgerà in 12 città distinte, la Coppa del mondo FIFA 2026TM si svolgerà in U.S.A., Messico e Canada. La finale del Campionato di Pallamano EHF Euro 2020 si è tenuta a Stoccolma, in Svezia, il 26 gennaio, mentre il campionato è stato ospitato in tre nazioni diverse.

Sempre più spesso gli organizzatori scelgono di realizzare gli eventi in più paesi, da un lato per suddividere il peso finanziario e logistico, dall’altro per aumentare il coinvolgimento dei tifosi e le opportunità commerciali e per promuovere lo sviluppo dello sport.

Ma questo approccio comporta delle sfide nella realizzazione concreta, dai trasporti al marketing. Ad esempio, come è possibile garantire che il brand design di successo sia adatto ai colori e alle identità delle diverse nazioni e raggiunga gli obiettivi di brand e di marketing?

Infront sfrutta una profonda conoscenza degli eventi, una grande esperienza e la conoscenza del mercato per coniugare un design efficace, capace di attrarre l’attenzione, con le esigenze di tanti stakeholder diversi. Prendiamo ad esempio il Campionato di pallamano maschile EHF Euro 2020, per il quale abbiamo unito i colori dei paesi ospitanti – Svezia, Austria e Norvegia – in un logo dinamico, creato a partire dagli elementi visual esistenti dell’EHF, con piena soddisfazione di tutte le parti coinvolte, dall’EHF ai tre comitati organizzativi locali.

Development_process_MENS_EHF_EURO_LOGO_v1

(Clicca per ingrandire)

Nel creare i logo migliori, poter attingere a una pluralità di input non è un limite, ma fonte di ispirazione. Ecco quattro elementi chiave da considerare per la riuscita creazione di loghi per eventi.

Versatilità

Per essere efficace, un logo deve essere pratico da utilizzare. Gli elementi si devono poter usare in tutte le piattaforme, come un insieme di strumenti che tutela l’unicità dell’identità e degli obiettivi dell’evento.

Proporzioni

Ciascun paese ospitante deve avere lo stesso peso nel processo di creazione. Per il Campionato mondiale di hockey su ghiaccio 2017 IIHF, grazie a una profonda analisi etico-culturale è stato possibile coniugare in maniera bilanciata i colori nazionali di Francia e Germania assieme alla passione condivisa di questi paesi per l’arte e lo sport, giungendo alla creazione di un design che è diventato un potente strumento coesivo per la promozione dell’evento. (Guarda il video di seguito)

 

Estetica della forma

Un design di impatto riflette concetti in sintonia con lo sport, gli eventi e i padroni di casa. Il logo concepito per il Campionato di pallamano femminile EHF Euro 2020 è caratterizzato da linee sinuose e dal profilo di un volto di donna all’interno del tradizionale cerchio dell’EHF, per evocare l’emozione della pallamano garantendo al contempo un equilibrio tra i due paesi ospitanti, Norvegia e Danimarca.

womens-ehf-euro-2020-1

 

Equilibrio di immagini e testo

L’immagine del logo non deve prevalere sul titolo dell’evento: nell'equilibrio complessivo del logo, immagini e testo devono coesistere in armonia. Allo stesso tempo, il tipo di carattere deve integrare l’immagine del logo ed essere in sintonia con gli obiettivi dell’evento e il progetto di design.

CTAs3