Skip to content
Blog
News

Enter Player One: l'impatto di Infront sull'industria degli eSports fino ad ora

Infront
04/07/2018
3 min read

Cinque anni fa l'idea di giocare agli eSports alle Olimpiadi non sarebbe mai venuta in mente a molti amministratori sportivi. Eppure è qui che gira il mondo, si sta toccando l'apice di un vero e proprio momento storico dello sport.

Dal 2016 l'audience globale degli eSports è aumentata di oltre il 33%, con un aumento dei ricavi degli sport elettronici del 71%.

Infront è consapevole che solo i più audaci, coraggiosi e tempestivi potranno beneficiare di questo nuovo mondo dello sport, e i nostri recenti passi nel mondo degli eSports testimoniano chiaramente la nostra ambizione di essere protagonisti di quello che sarà un futuro entusiasmante per la nostra industria.

Insert credits: perché gli eSports contano

A dicembre 2017, Infront ha dichiarato di aver adattato i suoi obiettivi e la sua rotta per soddisfare le esigenze del mercato degli appassionati di sport non solo di oggi, ma anche di domani. In realtà, gli eSports sono stati a lungo nel nostro campo di osservazione, anche prima dello scorso aprile, quando abbiamo parlato con Alex Müller di SK Gaming.

 

Con un fatturato globale di oltre 500 milioni di dollari nel 2016, 113.000 fan che varcano i cancelli di eventi come l'Intel Extreme Masters e premi in denaro che ora superano i 20 milioni di dollari all’abbzal DOTA2 World Championship, era chiaro che gli eSports avrebbero rappresentato un settore destinato a durare nel tempo.

Abbiamo passato gli ultimi due anni a ricercare, rivedere e attendere pazientemente il momento e l'opportunità di entrare nel mercato degli eSports.

Press start: il marketing degli eSports

A metà dicembre 2017 Infront è entrata ufficialmente per la prima volta nell'industria degli eSports, annunciando che lo sviluppatore francese di smartphone WIKO sarebbe diventato lo sponsor principale dell’outfit del prestigioso team di eSports tedesco PENTA.

Abbiamo intuito che il coinvolgimento di PENTA per la promozione dei giovani talenti sarebbe stato il modo migliore di commercializzare gli eSports per un marchio come WIKO, che infatti sta cominciando a raccogliere i frutti della sua collaborazione con il team.

“La nostra priorità era capire le esigenze del marchio WIKO, mostrare l'enorme potenziale offerto da Penta Sports e arricchire il processo con idee creative e personalizzate per l'implementazione e l'avvio del progetto”, ha dichiarato Marco Sautner, Managing Director di Infront Germany.

“Nel complesso, siamo molto soddisfatti del risultato.

L'intero processo - dalle prime trattative fino all'annuncio finale - si è svolto esattamente come immaginiamo il nostro futuro nel settore degli eSports.

Questo accordo rappresenta solo l'inizio di un lungo viaggio che iniziamo oggi insieme a WIKO e PENTA Sports.”

Obiettivo raggiunto

La tappa successiva del nostro viaggio è stata raggiunta poche settimane dopo, nel mese di gennaio.

È stato veramente il caso di dire “New Year, New Infront” quando abbiamo presentato FOKUS CLAN.

Il nuovo team di FIFA eSports è il primo di molti progetti comuni con STARK eSports e, dopo l'annuncio di PENTA, è stato un passo importante nell'arena.

Ci ha anche aiutato a sottolineare la nostra ambizione di adeguarci alla nostra nuova strategia ed è un altro esempio di riflessione in anticipo sui tempi delle tendenze verso cui il mercato si sta muovendo.

 Volevamo essere perfettamente preparati e consapevoli dell'intero ecosistema degli eSports prima di entrare in questo entusiasmante mercato.

"La partnership con STARK e il nostro progetto comune FOKUS CLAN sono risultati molto positivi”, ha dichiarato Reinhardt Weinberger, amministratore delegato di Infront Germany. “Volevamo essere perfettamente preparati e consapevoli dell'intero ecosistema degli eSports prima di entrare in questo entusiasmante mercato e sentiamo di aver fatto la mossa giusta.”

Anche l'amministratore delegato di STARK, Dennis Nirtl condivide questo ambizioso obiettivo.

“Fin dalla fondazione, la nostra missione è stata quella di collegare il mondo digitale a quello reale attraverso contenuti, concetti ed eventi innovativi.

Per noi la partnership strategica con Infront è quindi il prossimo passo logico da compiere.

Con il marchio FOKUS CLAN, siamo entusiasti di avere un progetto molto speciale e importante su cui lavorare insieme.”

FOKUS CLAN è emerso per la prima volta alla FIFA eSports FUT 18 Champions Cup di Barcellona, con “Sakul” che è arrivato ai quarti di finale con un esordio sensazionale.

Gli eSports si espandono in Francia

Infront France è stato il giocatore successivo a prendere un controller e a farsi coinvolgere nel panorama degli eSports grazie all’esclusiva partnership con Team Vitality.

 

 

Essendo una delle principali squadre di eSports in Francia grazie al coinvolgimento nella European League of Legends Championship Series (EU LCS), il Team Vitality ha fatto appello ad Infront per sfruttare le opportunità commerciali sempre più disponibili in questo sport.

 La nostra partnership con Infront, leader mondiale nel marketing sportivo, dimostra la nostra ambizione e illustra la visione del Team Vitality nel panorama degli eSports internazionali.

"La nostra partnership con Infront, leader mondiale nel marketing sportivo, dimostra la nostra ambizione e illustra la visione di Team Vitality nel panorama degli eSports internazionali", ha dichiarato Nicolas Maurer, Amministratore Delegato del Team Vitality. “Approfitteremo dell'esperienza e della rete di Infront per trattare al meglio con i grandi marchi che ora sono attratti dalle prestazioni sportive del Team Vitality, dalla sua posizione internazionale e dal crescente pubblico.”

Insert credits to continue

E questo è tutto? No, per niente. Infront è leader nei media sportivi e nel marketing, e peschiamo dove ci sono pesci. Chiaramente gli eSports sono destinati a durare nel tempo e noi - come abbiamo spiegato alla fine del 2017 - ci stiamo adattando alle esigenze del mercato.

Questo è solo l'inizio di un viaggio emozionante che stiamo facendo, mentre continuiamo a riempire l'arena degli eSports.

Aggiornamento in diretta da ESL ONE COLOGNE 2018