Warrior Sports e CHL “pattinano” verso il futuro prolungando la partnership

Nessun video selezionato

Seleziona un tipo di video dalla barra laterale.

Estensione triennale del ruolo di Official Kit Supplier fondata su un rapporto di costante fiducia tra i partner

Zug, SvizzeraWarrior Sports Inc. ha prolungato la partnership con la Champions Hockey League (CHL) per la seconda volta consecutiva. L’accordo è stato siglato grazie a Infront, società di Wanda Sports Group e partner esclusivo per media e marketing della CHL.

Il produttore di articoli sportivi esclusivi rimarrà Official Kit Supplier per le prossime tre stagioni dal 2020/2021 al 2022/23.

L’accordo comprende la fornitura di maglie, pantaloni da hockey e guanti a tutti i giocatori della CHL, nonché un’ampia visibilità del marchio sulle piste di pattinaggio e sulle panche delle penalità nelle arene per le competizioni di hockey sul ghiaccio in tutta Europa.

Warrior Sports doterà di caschi e maglie anche gli ufficiali di gara CHL, continuando inoltre a fornire capi di abbigliamento esclusivi allo staff della CHL, ai direttori di sede di Infront e a tutto il personale dei club.

Matthias Wolf, Managing Director di Warrior Sports Europe, ha dichiarato: “Il team di Warrior Sports è orgoglioso di poter contribuire ancora con i suoi prodotti e servizi al successo e allo sviluppo positivo della CHL. La cooperazione e collaborazione con alcuni dei principali club europei rimane un fattore chiave per poter servire al meglio i giocatori e gli ufficiali di gara; ci auguriamo quindi un altro triennio di successo per questa partnership”.

L’accordo segue l’annuncio della scorsa settimana del prolungamento della partnership tra Infront e CHL fino al 2028, continuando a costruire su una base che ha già stimolato una crescita costante sin dal lancio della competizione nel 2014/15.