Vai al contenuto

ISU estende l'accordo sui diritti media con Infront

Il rinnovo con l'International Skating Union va fino alla fine della stagione 2026/27 e include la copertura in Cina dalla stagione 2020/21

Zug, Svizzera - L'International Skating Union (ISU) ha prolungato il suo accordo sui diritti media con Infront per altre quattro stagioni, rafforzando ulteriormente il ruolo di Infront come partner commerciale di tutte e sette le Federazioni Olimpiche di Sport Invernali.

L'accordo va dal 2023/24 fino alla fine della stagione 2026/27 e include i diritti media in tutti i territori del mondo, esclusi Canada, Giappone, Corea e USA. Infront ora coprirà anche i diritti media in Cina, espandendo la portata della partnership iniziale iniziata nel 2019.

La partnership per i diritti media a livello mondiale include eventi ISU in tutti i livelli e campionati: i Campionati Mondiali, dei Quattro Continenti e Europei annuali di Pattinaggio di Velocità, Pattinaggio di Velocità su Pista Corta, Pattinaggio di Figura e i Campionati Mondiali di Pattinaggio Sincronizzato. Copre anche tutte le competizioni ISU World Cup Speed Skating, ISU World Cup Short Track e ISU Grand Prix of Figure Skating.

Bruno Marty, Senior Vice-Presidente di Infront per gli Sport Invernali, ha dichiarato: "Questo prolungamento segna un'altra importante pietra miliare come partner a lungo termine delle sette Federazioni Olimpiche di Sport Invernali. Non vediamo l'ora di lavorare con l'ISU per altre quattro stagioni, costruendo su una base di successo. Siamo felici di estendere la nostra collaborazione e di includere ora la Cina nell'accordo, sfruttando la nostra esperienza in questa regione e continuando ad espandere lo sport in nuovi mercati."

Jan Dijkema, presidente dell'ISU, ha affermato: "L'ISU è lieta di estendere questa partnership di successo. Continuiamo ad offrire ai fan l'opportunità di guardare gli eventi ISU attraverso un'emittente detentrice di diritti o un ISU Livestream in molti Paesi. L'accordo con Infront sottolinea il nostro obiettivo di far crescere ulteriormente la popolarità e l'esposizione delle discipline ISU in tutto il mondo. In particolare, siamo impegnati a espandere il contenuto e l'impegno digitale."

Informazioni su ISU

L'International Skating Union (ISU), fondata nel 1892, è la più antica federazione internazionale che governa gli sport invernali e l'esclusiva federazione sportiva internazionale riconosciuta dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO) che amministra gli sport di pattinaggio di figura (pattinaggio singolo e a coppie e danza su ghiaccio), pattinaggio sincronizzato, pattinaggio di velocità e short track speed skating a livello mondiale. Gli obiettivi dell'ISU sono di regolare, governare, promuovere e sviluppare i suoi sport sulla base dell'amicizia e della comprensione reciproca tra gli atleti. Attualmente tre discipline ISU sono incluse nel programma dei Giochi Olimpici Invernali (Pattinaggio di Figura, Pattinaggio di Velocità e Short Track Speed Skating). Per ulteriori informazioni visita isu.org.