Skip to content

Infront gestirà i diritti audiovisivi internazionali della Serie A per il triennio 2021/2024

Nuova partnership con Lega Serie A per rafforzare la visibilità globale del campionato e il coinvolgimento della fan base

Milano, Italia / Zug, Svizzera – Lega Serie A ha assegnato a Infront la gestione dei diritti audiovisivi internazionali per la trasmissione su tutte le piattaforme in Europa, Asia, Oceania, Africa subsahariana e Americhe (esclusi gli USA) per le prossime tre stagioni dal 2021/22 al 2023/24. L'Assemblea di Lega ha ratificato la proposta di Infront per la commercializzazione dei diritti internazionali del campionato di Serie A all’unanimità.

Infront ha una profonda conoscenza della Serie A e ha proposto una strategia completa e innovativa per rafforzare la posizione del campionato italiano a livello globale e lasciare a Lega Serie A un'eredità oltre il 2024. L'offerta vincente si basa sull'ampliamento dell'esposizione della Serie A in nuovi mercati, sulla creazione di migliori relazioni con i distributori di contenuti, sull'incremento del valore globale delle sponsorizzazioni della Serie A e sull'aumento dell'attrattiva internazionale dei marchi della Lega e dei suoi Club.

Alessandro Giacomini, Managing Director di Infront Italy, ha dichiarato: “Ringraziamo Lega e tutti i Club per la fiducia che ci hanno accordato e per il riconoscimento del nostro grande impegno, che nel corso degli anni ci ha visti fianco a fianco per far crescere la Serie A sia a livello nazionale, sia sul mercato internazionale. L’accordo approvato oggi dall’Assemblea si basa su una strategia globale e un'offerta finanziaria supportata dal forte sostegno del Gruppo Wanda. Garantisce alla Lega e ai suoi Club il massimo livello di servizio e stabilità finanziaria e crea una solida base per Lega fondata su fiducia, competenza e conoscenza del mercato. Offriremo a Lega non solo la nostra esperienza di comprovato successo, ma anche servizi e strumenti per aumentare il coinvolgimento dei fan a livello globale ".

Anna Guarnerio, Senior Director Media Sales and Operations Infront Italy, ha commentato: "Abbiamo strutturato la nostra offerta dopo aver sondato il mercato e sempre considerando le esigenze della Lega in campo internazionale. L'implementazione della nostra strategia pone le basi per un sostanziale aumento del valore futuro in tutto il mondo e permetterà di lasciare un'eredità alla Serie A. Il nostro progetto farà leva su una serie di soluzioni che hanno l'obiettivo di posizionare la Lega come il fornitore di contenuti di calcio più riconosciuto e creativo e di raccontare l’intera storia del campionato ai fan di tutto il mondo 24 ore su 24 ".

Infront supporterà la Lega con un team internazionale dedicato di 65 professionisti. Grazie alla sua consolidata rete globale di esperti nella distribuzione dei diritti audiovisivi, Infront consentirà alla Lega di ampliare il rapporto con i partner regionali e nazionali, accelerando il processo di internazionalizzazione della Lega.

Infront rappresenta una varietà di importanti property nel mondo del calcio ed è pertanto considerato un top player di questo sport. Offre un supporto completo a tutti i livelli - internazionale e nazionale, sia per le leghe sia per i club. Inoltre, collabora già con Lega Serie A e Lega Serie B come consulente per i diritti audiovisivi e fornitore di servizi di produzione multimediale, gestendo il suo archivio che contiene oltre 60 anni di storia del calcio italiano. Ha una collaborazione con la Ligue de Football Professionnel in Francia come advisor in ambito produttivo e gestisce i diritti audiovisivi in chiaro della Premier League inglese in Africa subsahariana nonché i diritti audiovisivi globali per la Scottish Professional Football League. In totale, lnfront rappresenta oltre 40 importanti proprietà di calcio, comprese le principali federazioni nazionali e più di 30 Club.