Skip to content

Infront e la Federazione di sci norvegese rinnovano l’accordo sui diritti media per gli eventi di Coppa del Mondo FIS

Con il rinnovo fino alla stagione 2025/26 la partnership entra nel suo terzo decennio 

Zug, Svizzera – La Federazione di sci norvegese ha esteso il suo accordo esclusivo sui diritti media internazionali con Infront, società del Gruppo Wanda Sports, per gli eventi della Coppa del Mondo FIS, che comprendono sci alpino maschile e femminile, sci di fondo, salto con gli sci e combinata nordica. Grazie a questo rinnovo l’attuale partnership supererà la soglia dei 30 anni, consolidando ulteriormente la posizione di Infront di leader negli sport invernali.

Il nuovo accordo quinquennale si estende dal 2021/22 al 2025/26: è il settimo rinnovo della partnership con la Federazione norvegese avviata dai predecessori di Infront nel 1995.

Stefan Krauss, Vice-President Winter Sports di Infront, ha dichiarato: “La Norvegia è uno dei Paesi leader nel mercato degli sport invernali; per questo siamo orgogliosi del nostro impegno a lungo termine con la Federazione di sci norvegese. Siamo lieti di avere concluso questo accordo di rinnovo e sono davvero impaziente di continuare a promuovere questa proficua collaborazione.

Erik Røste, presidente della Federazione di sci della Norvegia, ha affermato: “Infront è un partner importante della Federazione sci della Norvegia da diversi decenni: annunciamo con soddisfazione il rinnovo della nostra partnership fino al 2026. Grazie a Infront, le gare della Coppa del Mondo in Norvegia continueranno ad essere distribuite ai broadcaster internazionali, un elemento essenziale per la centralità del ruolo della Federazione in veste di organizzatore della Coppa del Mondo FIS.”