Skip to content

Finale CHL: tifosi ancora più vicini all’azione

La ČPP Arena registra il tutto esaurito per la prima finale al di fuori dei paesi nordici

Zug, Svizzera – Infront, società di Wanda Sports Group e partner esclusivo per media e marketing della Champions Hockey League (CHL), offrirà ai tifosi la finale più coinvolgente di sempre, che si terrà martedì a Hradec Králové, nella Repubblica Ceca.

Per la prima volta nella storia della CHL, la finale, che vedrà i Mountfield HK affrontare i tre volte campioni svedesi del Frölunda Indians, non si svolgerà in un paese nordico.

Infront sarà on-site per garantire la ripresa di ogni minuto della partita da più angolazioni e offrire ai tifosi di hockey sul ghiaccio un’esperienza di visione coinvolgente. L’azione sarà ripresa da venti telecamere; la venue consentirà inoltre di utilizzare per la seconda volta in una finale le speciali telecamere a bordo pista. Per la prima volta nella storia della CHL verrà installata una telecamera anche presso la cabina video del giudice di gara, mentre i caschi degli arbitri saranno dotati di telecamere e microfoni. Questo garantirà ai tifosi di assistere direttamente all’intero processo decisionale e di seguire la conversazione tra i vari arbitri della gara.

Infront Lab, reparto dedicato alla ricerca di opportunità per trovare soluzioni intelligenti alle sfide che i clienti devono affrontare, lancerà il suo nuovo prodotto Fan360 all’interno dell’app CHL. Il software usa la tecnologia di riconoscimento facciale, consentendo ai tifosi di ricevere e condividere foto personali di qualità professionale in tempo reale.

I 6.890 biglietti messi a disposizione per la finale sono andati sold-out 20 minuti dopo l’apertura delle vendite.

La Champions Hockey League

Il campionato è interamente detenuto e gestito dalla Champions Hockey League AG/Ltd, che include 26 club europei, 6 campionati nazionali e la Federazione internazionale dell’hockey su ghiaccio (IIHF). Fra i partecipanti si annoverano i campionati di Austria (EBEL), Repubblica Ceca, Finlandia, Germania, Svezia e Svizzera. Sono ammesse alla competizione anche le migliori squadre di altri campionati (Bielorussia, Danimarca, Francia, Gran Bretagna, Norvegia, Polonia e Slovacchia). La stagione 2019/20 vede 32 squadre di 13 campionati contendersi il titolo di campioni europei di club in 125 incontri da agosto a febbraio. La stagione CHL culmina in una grande partita finale che si disputa il 4 febbraio 2020.