Vai al contenuto

Infront, IAAF e Diamond League siglano un accordo epocale sui diritti media

La nuova partnership internazionale per i diritti include gli eventi della serie Diamond League dal 2025

Doha/Zugo, Qatar/Svizzera - Infront, società di Wanda Sports Group, ha ampliato il proprio portafoglio grazie a un nuovo accordo quinquennale con International Association of Athletics Federations (IAAF) e la Diamond League AG per i diritti media internazionali per il circuito d’élite dell’atletica leggera.

La partnership comprende anche un accordo di dieci anni per i diritti media internazionali per un secondo tour internazionale – una serie di meeting di un giorno da svolgersi in tutto il mondo che sarà lanciata dall’IAAF nel 2020.

Infront rappresenterà per la prima volta l’atletica in un contesto internazionale, ampliando il proprio ruolo in questo sport dopo la partnership per i diritti media e marketing con la Federazione Italiana Di Atletica Leggera (FIDAL) del luglio 2018.

Rappresentante dei diritti broadcast per l’atletica internazionale

Infront sarà responsabile di procurare le emittenti internazionali per tutti i meeting IAAF Diamond League per cinque stagioni a partire dal 2025 e durante il nuovo tour internazionale – un upgrade dell’attuale serie World Challenge – per dieci stagioni dal 2020 in poi.

Philippe Blatter, President e CEO di Infront, ha dichiarato: “Grazie alle straordinarie novità introdotte dall’IAAF siamo entusiasti all’idea di giocare un ruolo decisivo nel futuro dell’atletica. La Diamond League è una piattaforma di eccezione in cui gli atleti hanno l’opportunità di dimostrare il proprio talento. Siamo fiduciosi che la nostra esperienza nella fornitura di contenuti sarà all’altezza del prestigio della Diamond League, garantendole l’esposizione globale che merita. Siamo inoltre lieti di affiancare l’IAAF nel nuovo tour internazionale di recente concezione, che garantirà una maggiore esposizione a questo sport promuovendone la popolarità”.

Sebastian Coe, presidente dell’IAAF, ha affermato: “L’IAAF e la Diamond League stanno scrivendo un nuovo capitolo della loro storia e sono lieto che Infront ne faccia parte. L’esperienza e la passione profusa dall’organizzazione nella fornitura di eventi di eccellente qualità a un pubblico internazionale andranno certamente a beneficio dello sport. Non vediamo l’ora di lavorare con questa azienda per i prossimi 10 anni”.

È stato anche rivelato che Wanda, società madre di Infront, è il nuovo title sponsor della Diamond League.