Skip to content

L’IIHF estende la partnership per media e marketing con Infront

Il nuovo accordo decennale include tutti i diritti commerciali e i servizi principali per i tornei di punta IIHF

Roma, Italia - La Federazione internazionale dell’hockey su ghiaccio (IIHF) ha prorogato la partnership per media e marketing con Infront, società del gruppo Wanda Sports, fino al 2033. La nomina di Infront a partner dell’IIHF per il marketing per il Campionato mondiale di hockey su ghiaccio IIHF e per i due tornei della prima divisione (Gruppo A e B) dal 2024 al 2033 è stata ratificata oggi all’unanimità dai delegati del congresso IIHF a Roma.

Il nuovo accordo con Infront è stato strutturato in modo da permettere all’IIHF e a Infront di far fronte alle modifiche in atto nel settore, in cui nei prossimi anni il digitale continuerà a dissolvere le linee di confine tradizionali nel panorama del broadcast e delle sponsorizzazioni. Per i 10 anni di durata, l’accordo prevede pagamenti garantiti e la fornitura di servizi media, marketing e digitali completi da parte di Infront, per un valore di oltre CHF 500 milioni. Le parti potranno inoltre partecipare in misura uguale allo sfruttamento di fonti di ricavo nuove e innovative, come i dati sportivi e i dati dei tifosi.

Un processo di negoziazione trasparente e di ampia portata

I termini del nuovo accordo sono stati predisposti da un gruppo di negoziazione IIHF presieduto dal Vice President IIHF Bob Nicholson e composto da altri cinque membri del Consiglio IIHF.

“Ringraziamo Infront per aver sempre condotto le trattative con correttezza e trasparenza”, ha affermato Bob Nicholson. “Nel corso del processo Infront ha convinto sia il gruppo di negoziazione IIHF sia i membri IIHF di essere il partner commerciale ideale per l’IIHF fino al 2033, non solo grazie ai contributi finanziari significativi che corrisponderà per i diritti, ma anche per l’aumento degli investimenti in servizi che consentiranno all’IIHF di rimanere all’avanguardia negli sviluppi tecnologici futuri”.

Bruno Marty, Senior Vice President di Infront, ha dichiarato: “Il nuovo accordo assicura al nostro partner IIHF una sicurezza finanziaria a lungo termine, investimenti costanti in molteplici servizi e un team collaudato di specialisti commerciali di comprovata esperienza nell’ambito dell’hockey su ghiaccio. Questa combinazione offre a IIHF un significativo potenziale per promuovere lo sviluppo e la crescita dell’hockey su ghiaccio a livello globale. Infront è molto fiera di continuare a essere il partner di fiducia dell’IIHF in questa avventura. Per Infront e i suoi partner commerciali, questa proroga del contratto costituisce una base solida per una collaborazione strategica duratura nel mondo dell’hockey su ghiaccio e non solo”.

IIHF

La federazione IIHF, fondata il 15 maggio 1908 a Parigi, in Francia, è l’organo di gestione dell’hockey internazionale su ghiaccio. Ne fanno parte 76 associazioni, ciascun organo di governo nazionale per questo sport nel proprio paese di appartenenza. Oltre a controllare il regolamento internazionale, curare i trasferimenti internazionali dei giocatori e dettare le linee guida per le competizioni, l’IIHF gestisce numerosi programmi di sviluppo pensati per diffondere la conoscenza dell’hockey. L’IIHF presiede l’hockey su ghiaccio ai Giochi Olimpici e ai Campionati mondiali IIHF a tutti i livelli, maschili, femminili, junior under 20, junior under 18 e femminili under 18. Ogni stagione l’IIHF, in collaborazione con i comitati organizzativi locali, organizza circa 25 diversi Campionati mondiali nelle cinque diverse categorie.

Oltre ai Campionati mondiali, l’IIHF organizza una serie di competizioni per club a livello europeo. Nel 2008 l’IIHF ha celebrato il centenario della sua fondazione con una serie di nuovi progetti ambiziosi, tra cui la nomina del Century All Star Team, le 100 migliori storie del secolo, eventi di beneficenza, programmi di sviluppo per bambini e il lancio della Victoria Cup.