Vai al contenuto

Sport e beneficenza in Alta Badia

Durante l’ultimo fine settimana di marzo l’Alta Badia ha accolto il World Stars Ski Event con il Principe Alberto di Monaco e diversi personaggi dello sport e dello spettacolo di fama internazionale.

Sesto (BZ), Italia – Dal 24 al 26 marzo, l’Alta Badia ha avuto l’onore di ospitare il prestigioso evento World Stars Ski Event, al quale hanno partecipato, oltre al Principe Alberto di Monaco e ad Emanuele Filiberto di Savoia, numerosi personaggi del mondo dello sport.

Sabato 25 marzo i partecipanti si sono sfidati sulla pista Gardenaccia in un parallelo gigante. Al cancelletto di partenza sono andati alcuni campioni di sci alpino, quali Peter Fill, vincitore per la seconda volta della Coppa del Mondo di discesa libera, Dominik Paris, Manfred Mölgg, Jure Kosir, Max Blardone e Peter Runggaldier.

Anche la gara femminile ha visto protagoniste sciatrici del presente e del passato. Gli spettatori hanno potuto assistere alla discesa di  campionesse del calibro di Deborah Compagnoni, Isolde Kostner, Johanna Schnarf, Manuela Mölgg, Daniela Ceccarelli, Denise Karbon e Pernilla Wiberg.

Si sono difesi molto bene sulla neve anche i campioni di altre specialità, tra cui Igor Cassina, Gabriele Tarquini, Emanuele Pirro e Claudio Chiappucci. La gara è stata vinta dalla coppia formata da Peter Runggaldier e Mike Pedratscher, mentre in campo femminile si è aggiudicata la vittoria della gara a coppie la sciatrice della nazionale italiana Verena Stuffer assieme a Rebecca Michelotto. Dominik Paris si è aggiudicato il “Super Trophy”, ulteriore sfida tra i migliori uomini e donne, mentre nella categoria femminile ha dominato Verena Stuffer.

L’idea di organizzare un evento di beneficenza nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, è nata in seno all’Associazione benefica A.S. Star Team for Children.  L’ente, creato nel 1993 a Montecarlo da parte del Principe Alberto di Monaco e da Mauro Serra, favorisce la raccolta di fondi per i bambini bisognosi in tutto il mondo.